Digita una parola o una frase e premi Invio

Un pranzo ai Vivai Belfiore

I Vivai Belfiore di Lastra a Signa sono un indirizzo di riferimento per chi voglia orientarsi e immergersi nel mondo della frutta antica. È nato tanti anni fa grazie all’idea (su ispirazione di Tonino Guerra) di Ugo Fiorini e sua moglie Fabrizia Bigoni. Ugo è uno che si è andato a studiare i dipinti del Bimbi a Poggio a Calano per controllare quali sono i veri frutti antichi, ma poi si arrampica su un melo Annurca incasinatissimo e in una mezz’ora te lo rimette a nuovo. Fabrizia è esperta in propoli, macerato di ortica, liquido di Neem, ma ha anche un’ottima mano in cucina, come vedremo.

A Belfiore (naturalmente) si vendono piante: una varietà infinita con esemplari anche esotici, per amatori/collezionisti, e anche più “normali” ma non tanto facili da trovare, tipo la susina “Claudina verde”, uno dei frutti più buoni in assoluto. E poi si svolgono corsi full immersion su impianto, potatura, difesa, innesto di alberi da frutta e olivi. Dopo una prova sul campo, a fine giornata (potenza dell’insegnamento orale!) ci sembra di avere le idee finalmente chiare su nozioni lette e rilette in libri comprati e accatastati ma mai veramente assimilate quali gemme vegetative e miste, dardi e brindilli, su come e quando impiantare potare Pomacee e Drupacee, ecc.

Ma ecco il menu del pranzo: interessanti i crostini “casentinesi” con lardo ottimamente speziato, alle erbe aromatiche capperi e  acciughe, e la frittata di borragine e funghi, ricchi e centrati nei sapori il riso alle erbe e la polenta taragna e la guancia di manzo con le patate “cipollate” e i ceci. Bella e accogliente la sala, l’apertura è su prenotazione per gruppi di sei persone o più.

Vivai Belfiore
Via di Valle – Lastra a Signa (FI)
Tel. 3283847235
www.vivaibelfiore.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *