Digita una parola o una frase e premi Invio

Ad Andrea Bertucci, grande oste e volto storico della Garfagnana enogastronomica

La Garfagnana enogastronomica, e non solo, deve tutto a lui. E’ stato la spinta, il motore, l’idealità, le visioni. E’ stato ogni cosa.
Una missione che ha del magico, vissuta da instancabile portavoce, alla riscoperta della sua terra e dei frutti della sua terra. Il suo Vecchio Mulino, a Castelnuovo Garfagnana, un tempio pagano di leccornie e calor buono.

Con Andrea Bertucci se ne va un oste vero, e forse pure una certa idea di osteria. Ma non solo, una persona empatica, sensibile, generosa, curiosa, ricca dentro.
E con un sorriso come non ce ne sono più.
Ciao Andrea, grazie della tua bella amicizia.
Ci mancherai. Così come mancherai maledettamente alla tua terra.

PS
La tristezza di Fernando è anche la nostra. 23 anni fa, seguendo un suo suggerimento, andammo a trovare Andrea nella sua osteria, e ne scaturì la prima recensione di AcquaBuona (https://www.acquabuona.it/announo/mbud0.html) dalla quale traspare il piacere puro che sapeva infondere con le sue scelte e il modo di proporle. Peccato non essere andati a trovarlo con la assiduità che avrebbe meritato: così, alla tristezza si aggiunge il rimpianto.
[Luca Bonci e Riccardo Farchioni]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *