Digita una parola o una frase e premi Invio

Badia di Morrona, N’Antia e VignaAlta: annate nuove e vecchie

Le terre di Pisa dovrebbero essere riconoscenti alla famiglia genovese Gaslini Alberti che, in seguito a varie acquisizioni, da oltre 80 anni ormai gestisce una tenuta imponente (600 ettari, 110 vitati, 40 di uliveti) che include la deliziosa badia benedettina prima e camaldolese poi, dedicandone l’anima alla viticoltura di qualità coniugando continuità e tradizione (il Chianti orgogliosamente mantenuto, i due vini bandiera N’Antia e VignaAlta) con scelte nuove che seguono con intelligenza le esigenze del mercato (vedi il rosato Vivaja). Tutti vini curati nei minimi dettagli dall’enologo Giorgio Marone con la collaborazione di Adolfo Benvenuti.

Ecco un rapido flash di annate vecchie e nuove.

N’Antia 2017
Il N’Antia è un esempio tipico di “supertuscan” essendo costituito da un taglio di cabernet franc, cabernet sauvignon e merlot; nel calice mostra un colore rubino fitto e brillante, e il naso coniuga un frutto di bosco di bella purezza con le note fresche di menta e balsamo. Al palato sfoggia un buon dinamismo, e una beva sfumata si mantiene leggera con un elegante profilo fruttato. Il finale è in piacevole allungo.

Il VignAlta è un vino emblematico in quanto sangiovese in purezza, che in Toscana significa interpretazione del territorio al massimo livello. Nel pisano, il suo carattere è in generale più suadente e smussato rispetto alle espressioni più classiche dell’interno della regione.

L’annata 2015 sfoggia impatto e ricchezza di materia; il naso è improntato su note di frutta nera e toni di grafite e al palato è vivo, riesce a imbrigliare la polpa fruttata in una beva di buona compattezza, con tonalità mature che marcano il finale.
La 2017 appare più sfumata, fra note olfattive floreali, un ampio corredo fruttato e sfumature balsamiche. Al palato mostra bella spinta e dinamismo, confermando la brillantezza aromatica con un finale rilanciato con piacevole leggiadria.

Badia di Morrona
Via del Chianti, 6 – Terricciola (PI)
www.badiadimorrona.it
info@badiadimorrona.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Per capire quali cookie ed in che modo vengono utilizzati, consulta la nostra pagina della Privacy. Accetta i cookie cliccando sul pulsante 'Accetta'. In qualsiasi momento dalla pagina relativa potrai rivedere e cambiare il tuo consenso.<br> MAGGIORI INFORMAZIONI

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi