Ristorante “La Bottega del 30″… e lode!

0
4049

Si trova nel piccolo borgo di Villa a Sesta, nel cuore del Chianti Classico, vicino a Castelnuovo Berardenga, in quella che era realmente la bottega del “Trenta”, il soprannome dato a un venditore ambulante proprietario del fondo.

Entrando sembra che il tempo si sia fermato a qualche lustro fa: ovunque ci sono oggetti di vita vissuta, di lavoro nei campi, quasi a ricordare un museo di vita contadina.

In questo contesto, da più di tre decadi Hélène Stoquelet, coadiuvata da Nadia Mongiat, continua il percorso intrapreso con suo marito Franco Camelia, unendo una solida base culinaria francese ai profumi e ai sapori dell’entroterra toscano.

In ogni piatto si riesce a distinguere il sapore dei singoli ingredienti e ad assaporarli assieme mentre le varie consistenze solleticano il palato, tutto è magnificamente equilibrato e gustoso al contempo.

Un menù degustazione coerente e sfizioso, tra i migliori mai provati.

Leonardo Mazzanti

Leonardo Mazzanti (mazzanti@acquabuona.it): viareggino…”di scoglio”, poiché cresciuto a Livorno. Da quando in giovane età gli fecero assaggiare vini qualitativamente interessanti si è fatto prendere da una insanabile/insaziabile voglia di esplorare quanto più possibile del “bevibile enologico”. Questa grande passione è ovviamente sfociata in un diploma di sommelier e nella guida per diversi anni di un Club Go Wine a Livorno. Riposti nel cassetto i sogni di sportivo professionista, continua nella attività agonistica per bilanciare le forti “pressioni” enogastronomiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here