Flashback. Schegge di assaggi indietro nel tempo: Champagne, Bourgogne, Bordeaux… what else?

In copertina

Flashback. Schegge di assaggi indietro nel tempo: Champagne, Bourgogne, Bordeaux… what else?

di Fernando Pardini
Fra (inattesi) Champagne di rango e inarrivabili Borgogna targati Guffens-Heynen e Ramonet. Per terminare il viaggio a Pomerol, al cospetto di un “grande vecchio” che non scordi

Leggi

Prima pagina

Da vedere e da sapere (rss)


A Volterra un primo maggio divino, anzi di più: una tre giorni DiVini Etruschi

Dall’1 al 3 maggio i vini della Dodecapoli Etrusca tornano a Volterra con un ricco programma di degustazioni guidate e un nutrito banco d’assaggio a cui si uniranno laboratori del gusto, prodotti a km0 e cene dedicate alle tipicità del territorio

1-3 maggio: Garden Beer, ai giardini Margherita di Bologna

Festival della birra di qualità: tre giorni dedicati al mondo delle birre artigianali con stand alla presenza dei produttori, food, animazione con artisti di strada e musica live!



A casa Coppo si celebra La Vie en Rosé

Dall’11 aprile al 24 maggio una serie di iniziative celebrano le donne e il lato “rosa” del vino



25-26 aprile, I grandi Terroir del Barolo, a cura di GoWine

gli assaggi della nuova annata 2011 saranno possibili al banco d’assaggio allestito dalle due botteghe del vino, il calendario delle degustazioni guidate riguarda annate anteriori

3-6 maggio a Fiera Milano: Tuttofood

Il Salone dell’Agroalimentare organizzato da Fiera Milano è in arrivo: in programma dal 3 al 6 maggio 2015, vede una superficie totale di 180 mila metri quadri distribuita su 10 padiglioni

Il network “Qualità” presente alla 79^ Mostra Internazionale dell’Artigianato di Firenze

“Qualita” sarà presente alla 79° Mostra Internazionale dell’Artigianato, dal 24 Aprile al 3 Maggio nella Forttezza da Basso, con il progetto “La via delle eccellenze”


Collegati

L’evento

Pietrasanta Vini d’Autore, e tre! Ci vediamo il 17 e 18 maggio

E così, la scommessa chiamata “Pietrasanta Vini d’Autore-Terre d’Italia”, vinta nei primi due anni, si rinnova. Qui l’elenco dei produttori che vi aspetteranno sotto il chiostro. Altre informazioni su www.pietrasantavini.it

Attualità e idee

Cibo e vino, quante mostre per Expo 2015!

di Riccardo Farchioni
“Expo 2015: nutrire il pianeta, energia per la vita”. Fra meno di due settimane si aprirà, o almeno dovrebbe, visti i ritardi e il notevole livello di corruzione che ne ha accompagnato la realizzazione, l’esposizione universale dedicata al cibo

Recensione/”Le parole del vino”, di Fabio Rizzari. Ossia, “Prontuario laico di smontaggio dei luoghi comuni”

di Fernando Pardini
E se l’indimenticabile Garrincha, dentro a un campo da calcio, letteralmente “danzava sulla sofferenza” (così recita uno dei pezzi più toccanti ed evocativi del libro), Fabio Rizzari qui danza sulle parole, plasmandole e “incurvandole” intorno a riflessioni ironiche, iperboli, carambole, pensieri e suggerimenti fino a renderle contundenti o soavi, allegre o scanzonate, istruttive o amabilmente ammonitrici

diVini

Il Myò firmato Zorzettig, Friulano che sorprende [2]

di Riccardo Brandi
Il Friuli Colli Orientali Friulano Myò, usando le parole di Annalisa Zorzettig, “è un concetto che di anno in anno ci fa proporre solo il meglio”. Infatti non tutti i vigneti selezionati finiscono imbottigliati con questa etichetta,

Chianti Classico 2013: alla ricerca del tempo perduto. O dell’armonia nelle forme [4]

di Fernando Pardini
FIRENZE – L’annata 2013, per quel che è emerso dai primi assaggi comparativi effettuati alla Stazione Leopolda durante la tradizionale e ben organizzata kermesse Chianti Classico Collection 2015, mi sta proprio simpatica. E se definirla un toccasana potrebbe sembrare un filino esagerato, non possiamo certo negare che abbia giocato il suo bel ruolo da protagonista…

diCibi

Taste 10 a Firenze, il cibo italiano dalla A alla Z

di Riccardo Farchioni
FIRENZE – Il cibo italiano in forma di enciclopedia, dalla A alla Z, è stato svelato a Taste 10, il salone fiorentino dell’enogastronomia che ha compiuto quest’anno il suo primo decennio in una location bella e fashion come è la Stazione Leopolda ma che è forse diventata un po’ strettina

L’orto del Fucino

di Franco Santini
L’Orto del Fucino. Nome altisonante per il progetto di una piccola e sconosciuta azienda agricola abruzzese che, per etica del lavoro e capacità di essere al passo coi tempi, rappresenta un bel modello da imitare e diffondere

diLuoghi

Villa Calcinaia: il futuro è selezione. Con la Borgogna nel cuore

di Fernando Pardini
Se in Chianti c’è una tenuta storica che è una, questa è Villa Calcinaia. Grazie soprattutto alla specificità non così frequente, per come saremmo portati a pensare, di appartenere alla stessa famiglia, i Conti Capponi, da “appena” 500 anni. Sebastiano Capponi, l’attuale proprietario, è un conte contadino. Di quelli che preferiscono di gran lunga indossare gli abiti del vignaiolo invece che dar sfoggio di etichetta e blasone.

Caven Camuna, una Valtellina all’avanguardia

di Riccardo Modesti
Caven Camuna nasce nel 1982 per volontà dei fratelli Stefano e Simone Nera. Sede commerciale a Chiuro, in provincia di Sondrio, è oggi uno dei fiori all’occhiello della vitivinicoltura Valtellinese

Siti consigliati

Emergency: basta guerre, basta morti, basta vittime The Hunger Site laVINIum - rivista online di vino e cultura Tigulliovino: cultura del vino e servizi per le aziende

Archivio: annonove  Archivio: annootto  Archivio: AnnoSette  Archivio: AnnoSei  Archivio: AnnoCinque  Archivio: AnnoQuattro  Archivio: AnnoTre  Archivio: AnnoDue  Archivio: AnnoUno