Favola diVino: Dedicato ad un Vin Santo

In copertina

Favola diVino: Dedicato ad un Vin Santo

di Francesca Ciuffi
1658, Toscana Centrale. tremila erano gli aspiranti frati benedettini… da tutta Europa. Il loro sogno più grande era poter passare il resto dei loro giorni, là, nell’imponente Abbazia dei Colli dell’Etruria Centrale

Leggi

Prima pagina

Da vedere e da sapere (rss)


10 e 11 maggio a Nizza Monferrato (AT): Orizzonte Nizza

Sarà una edizione tutta incentrata sul territorio, quella di “Orizzonte Nizza 2014”, perché la delegazione di giornalisti stranieri invitati per la manifestazione avrà la possibilità di entrate direttamente nel vigneto Nizza

3-5 maggio a Bologna: Gusto nudo

Una sfida al mercato, un modello alternativo di vita, lavoro, sviluppo e consumo, che parte da uno dei prodotti più in balia delle mode: il vino



Nasce wineOwine: l’enoteca che sostiene i piccoli produttori

L’obiettivo è di offrire visibilità alle cantine di ridotte dimensioni, raccontando le loro storie e accompagnando il consumatore in un viaggio emozionale alla scoperta di nuovi prodotti e aree geografiche sconosciute



Dal 4 al 6 aprile 2014 torna la IX edizione de “Il Salone della Mozzarella”

Il conto alla rovescia sta per terminare! Dal 4 al 6 aprile torna “Il Salone della Mozzarella”, l’evento ormai riconosciuto in ambito nazionale ed internazionale nell’area archeologica di Paestum

26 e 27 aprile a Firenze: Centovini d’Italia

La Manifestazione si svolgerà dalle 11.00 alle 20.00 presso Villa Castiglione

Conferenza stampa di apertura di Vinitaly 2014, in diretta streaming

Al via alle 11.45 di questa mattina la diretta online da Roma con la presentazione ufficiale della 48ª edizione di Vinitaly


Collegati

L’evento

Pietrasanta Vini d’Autore torna il 18 e 19 maggio, ancora più bella!

Rieccoci qua, galvanizzati dal grande successo della settima edizione di Terre di Toscana, ad annunciare la seconda puntata di “Pietrasanta Vini d’Autore-Terre d’Italia”, che si svolgerà domenica 18 e lunedì 19 maggio nel bellissimo borgo della Versilia. Anche quest’anno impressionante il parterre di vini e vignaioli, che arriveranno da tutte le regioni…

Attualità e idee

Questione di gusto: perché ci piace quello che mangiamo? Un condensato di ricerca nel libro di John Prescott

di Riccardo Farchioni
Jean-Anthelme Brillat-Savarin, (sempre lui viene da citare!) scriveva nella Fisiologia del Gusto che “in ultima analisi, i gusti si possono ridurre a due: gradevole e sgradevole”. Ci si può porre a questo punto allora il quesito: quanto quello che piace o non piace, il cosiddetto “edonismo alimentare”, è il risultato di istinti promordiali e magari preservativi della specie, e quanto è frutto di condizionamenti culturali?

Vinitaly 2014, alla ricerca di strade nuove [2]

di Lamberto Tosi
Con la nuova edizione a Verona di Vinitaly, la 48^ edizione del Salone internazionale del vino e dei distillati che si apre domani e durerà fino a mercoledi, la cosa che più ci colpisce è la volontà di far emergere dal “mare magnum” dell’enologia italiana e straniera le diversità e le peculiarità di ogni modus di fare vigne e vino

diVini

Brunello di Montalcino 2009: una buona annata difficile [4]

di Fernando Pardini
Se mi metto a rimuginare su ciò che è emerso dal primo vero assaggio esaustivo effettuato sugli attesissimi Brunello 2009, di cui l’annuale appuntamento Benvenuto Brunello -edizione 2014- è stato generoso dispensatore, un paio di aspetti, fra gli altri, mi vengono alla mente…

Vernaccia di San Gimignano e Grüner Veltliner, esempi di “comfort wines”?

di Riccardo Farchioni
SAN GIMIGNANO (SI) – Se in ambito gastronomico è venuto di moda parlare di “comfort food”, ossia di quei cibi o pietanze che oltre a sfamare rassicurano, danno l’idea del calore casalingo più che della conquista gourmet, sarà possibile individuare anche dei “comfort wines”?

diCibi

Letteratura e cucina, insieme nel piatto con Imaf Chefs’ Cup [1]

di Irene Arquint
Se dico “Camera con vista”, quali sono le immagini cui va la vostra mente? E cosa hanno a che fare la gola, le papille gustative, con il film portato sul grande schermo da James Ivory? È ancora in corso la seconda edizione dell’Imaf Chefs’ Cup, la competizione a coppie tra maestri dei fornelli che ha unito cucina e letteratura

Il manierismo in cucina, seguendo Pontormo e Rosso Fiorentino [2]

di Riccardo Farchioni
FIRENZE – È in pieno svogimento nel Palazzo Strozzi di Firenze una bellissima mostra dedicata Pontormo e Rosso Fiorentino, i “gemelli diversi” del manierismo toscano. Due artisti dalle vite e dai destini molto diversi anche se nati a pochi mesi e a pochi chilometri di distanza

diLuoghi

Da Caino a Montemerano. La cucina della terra, per toccare il cielo

di Fernando Pardini
Fin dalla prima volta che l’ho incontrata ne ho intuito le ragioni dell’appartenenza e del radicamento territoriale. Da toscano non ho potuto fare a meno di sentirle anche un po’ mie, quelle ragioni: per i temi trattati, gli elementi in gioco; per i filologici rimandi cultural-gastronomici e i ricordi a cui resta innegabilmente appesa. E’ la cucina di Valeria Piccini, la cucina di Caino

La Cecca della cuccagna, alle porte di Lucca

di Francesca Ciuffi
Come sull’albero della cuccagna in questo storico locale di Lucca si possono piacevolmente scoprire varie suggestioni, ricche come doni. Ambiente, cortesia, ottima cantina (con un particolare riguardo a vini locali di piccoli produttori) e menu sapientemente studiato

Siti consigliati

Emergency: basta guerre, basta morti, basta vittime The Hunger Site laVINIum - rivista online di vino e cultura Tigulliovino: cultura del vino e servizi per le aziende

Archivio: annonove  Archivio: annootto  Archivio: AnnoSette  Archivio: AnnoSei  Archivio: AnnoCinque  Archivio: AnnoQuattro  Archivio: AnnoTre  Archivio: AnnoDue  Archivio: AnnoUno