Vini d’Autore-Terre d’Italia, poco più di due settimane e ci siamo!

In copertina

Vini d’Autore-Terre d’Italia, poco più di due settimane e ci siamo!

La quarta edizione di Vini d’Autore-Terre d’Italia si avvicina: mancano poco più di due settimane e ci siamo. Riassumiamo allora i punti essenziali di questo bell’evento

Leggi

Prima pagina

Da vedere e da sapere (rss)


Le Delizie di Leonardo Romanelli, a Firenze dal 23 aprile al 1° maggio

Una piacevole novità nella Mostra dell’Artigianato: le Delizie di Leonardo Romanelli, con cooking show, degustazioni, presentazioni

7-9 maggio: “Naturale”, il salone del vino artigianale e Navelli (Aq)

Lo splendido scenario di Palazzo Santucci a Navelli (AQ) tornerà ad aprire le sue maestose porte il 7, 8 e 9 maggio 2016 per dare il via alla 5a edizione di Naturale – Salone del Vino Artigianale



È di Kandinsky la limited edition de La Grola 2013 di Allegrini

Vigneto storico della Valpolicella, citato per la qualità dei suoi vini fin dai tempi di Catullo, La Grola è il vigneto dal quale si narra abbia avuto origine l’uva corvina, vitigno autoctono della Valpolicella



***NEWS***/A Volterra, 30 aprile e 1 maggio: DiVINI Etruschi 2016

DiVINI Etruschi 2016 Logge di Palazzo Pretorio – Piazza dei Priori
Dal 30 aprile al 1° maggio, le Logge di Palazzo dei Pretori a piazza dei Priori a Volterra saranno invase, dunque, da gusto e qualità

***NEWS***/8 maggio a Roma: Vinix Grassroots Markets

Il nuovo modo di comprare vini, birre e cose buone in gruppo ideato dal social network Vinix, fa tappa a Roma l’8 maggio alla Città dell’Altra Economia per un incontro diretto tra produttori, gruppi di acquisto e appassionati.

Ciliegiolo d’Italia, II edizione, 14 e 15 maggio a Narni (Tr)

Conto alla rovescia per la II edizione di Ciliegiolo d’Italia, manifestazione nata per rendere omaggio ad un’uva antica, quanto nobile e preziosa: il ciliegiolo


Collegati

L’evento

Vini d’Autore-Terre d’Italia, IV edizione: ecco gli splendidi vini che vi aspettano… ed ecco gli Eiswein!

In anteprima i vini in degustazione a Vini d’Autore-Terre d’Italia 2016. Un parterre che più stimolante non si può! Corroborato da graditissimi “ospiti” stranieri. Ossia gli Eiswein tedeschi, protagonisti di una esclusiva degustazione collaterale

Fra poche settimane la IV edizione di Vini d’Autore-Terre d’Italia: ecco il bellissimo parterre!

Eccolo qua, il parterre della IV edizione di Vini d’Autore-Terre d’Italia. Basta dargli un’occhiata per comprendere che varrà veramente la pena, fra un mese esatto, raggiungere le grandi, affascinanti e luminose sale dell’Una Hotel Versilia

Attualità e idee

Il vino italiano trionfa e la Francia si arrende. Ecco “Vinitaly 50″ [1]

di Riccardo Farchioni
Alla vigilia della più imponente Vinitaly di sempre, inaspettatamente la Francia ci consegna la corona di nazione più influente al mondo in fatto di viticoltura, con il trionfo nell’export dei vini di qualità corretta a prezzi moderati

Il 23° Congresso Nazionale dei Jeunes Restaurateurs d’Europe si chiude con sei nuovi ingressi e con le dimissioni del presidente Marco Stabile

di Irene Arquint
Con la cena di gala è calato il sipario sul 23° Congresso Nazionale dei Jeunes Restaurateurs d’Europe (Jre), organizzato presso La Badia di Orvieto. Sei nuovi membri, e il presidente che si dimette perché il suo ristorante ha bisogno di lui a tempo pieno

diVini

Flashback. Schegge di assaggi indietro nel tempo: autoctonie. Suavia, Pietracupa, Mastroberardino, Antico Terreno Ottavi

di Fernando Pardini
Di autentiche autoctonie. Sorprendenti Greco e Fiano, d’accordo. Ma l’avreste detto mai una grande Vernaccia Nera marchigiana? L’avreste detto mai un Trebbiano di Soave en pureté?

Flashback. Schegge di assaggi indietro nel tempo: Rayas, La Conseillante, Trotanoy, Ornellaia

di Fernando Pardini
Un tuffo nel mito: dalla struggente levità di Chateau Rayas 2002 alla carnosa consistenza de La Conseillante 2000. Dal carattere indomito e dalla espressività cangiante di Trotanoy ’98 alla sorprendente avvenenza di Ornellaia ’97….

diCibi

Valentini: la tradizione nel vino, l’innovazione nell’olio

di Franco Santini
«L’unicità di Loreto Aprutino? Senza dubbio l’olio! Il vino storicamente c’entra poco». E se a dirlo è Francesco Valentini, i cui tradizionalissimi vini abruzzesi siedono alla tavolo dei grandi del mondo, ambiti e contesi da appassionati di ogni latitudine, beh allora la cosa può suonare quanto meno sorprendente…

Taste 2016 a Firenze: non si finisce mai di imparare

di Riccardo Farchioni
FIRENZE – Si impara sempre tanto ad andare a Taste. Questo, semplicemente, perché la realtà gastronomica italiana è così densa, ricca e sfaccettata che quando si crede di aver un tantino inquadrato la materia, si viene sorpresi da idee e novità

diLuoghi

Antonio Camillo: l’indipendenza, i suoi Ciliegiolo, le novità

di Roberta Perna
Ha la caparbietà e la grinta tipiche dei maremmani, gente di terra, di mare, di natura selvaggia, e la gentilezza e l’affabilità della persone del sud, con cui ci si sente subito a casa. Lui è Antonio Camillo nato a Terracina e cresciuto a Manciano, nel grossetano

Polvanera: umiltà e impegno per esportare un territorio

di Franco Santini
Cassano. Un cognome che a Bari e dintorni è sinonimo di talento. Indubbio, anche se mai compiutamente espresso, quello del noto calciatore Antonio. Chiaro e tangibile, invece, quello del vitivinicoltore Filippo, che a Gioia del Colle ha in pochi anni avviato una delle più apprezzate aziende vinicole del meridione

Siti consigliati

Emergency: basta guerre, basta morti, basta vittime The Hunger Site laVINIum - rivista online di vino e cultura Tigulliovino: cultura del vino e servizi per le aziende

Archivio: annonove  Archivio: annootto  Archivio: AnnoSette  Archivio: AnnoSei  Archivio: AnnoCinque  Archivio: AnnoQuattro  Archivio: AnnoTre  Archivio: AnnoDue  Archivio: AnnoUno  
  2016 In vino veritas – L’AcquaBuona Via N.Sauro, 21 55045 Pietrasanta (LU) | Basato su WordPress e su un adattamento del tema Mimbo | Articoli (RSS) | Commenti (RSS)