ShowRum 2017: una bella idea ben eseguita

In copertina

ShowRum 2017: una bella idea ben eseguita

di Franco Santini
Tutto parte da un blog, isladerum.com, divenuto oggi il portale tematico di riferimento per la cultura del rum in Italia, con sezione e-shop, formazione, consulenza e tanto altro: qui Leonardo Pinto inizia a raccontare le sue esperienze di viaggiatore curioso ed appassionato. per poi diventare ideatore e direttore di ShowRum, un festival internazionale – tenutosi a Roma con tappe in alcuni dei caffè e cocktail bar di maggior tendenza – dedicato al celebre distillato di canna da zucchero

Leggi

L’evento

MareDiVino 2017: il grande appuntamento con i vini della costa livornese (e molto altro)

Torna il 18 e 19 novembre MareDiVino, il grande evento di promozione dei vini della Provincia di Livorno organizzato nel Terminal Crociere Varco Fortezza del Porto di Livorno dalla Delegazione di Livorno della FISAR. 70 produttori, 300 vini da assaggiare da Bolgheri, Val di Cornia, Montescudaio, Riparbella, Bibbona, Isole d’Elba e Capraia. E poi prodotti tipici, gastronomia, olio d’oliva, birre artigianali, show cooking, laboratori per bambini, e tanto altro..

Attualità e idee

Sirio Maccioni, elegia di un mito

di Corrado Benzio
Il mio primo approccio all’universo “Sirio Maccioni” avvenne negli anni Ottanta e in modo molto indiretto. Avevo superato i 25 anni, amavo i treni ed il cibo; in vacanza a Parigi lasciai gli amici e presi il Tgv per sbarcare all’ora di pranzo in quel di Collonges-au-Mont-d’Or, mitica località alla periferia di Lione dove officiava il sacerdote di quella che allora veniva chiamata nouvelle cuisine: Paul Bocuse….

La Guida Espresso, 40 anni fa. Ad anticipare il tempo

di Corrado Benzio
La Guida dei ristoranti de L’Espresso compie 40 anni, la prima edizione essendo stata pubblicata nel 1978, una ricorrenza festosa che sottenderebbe alcune importanti riflessioni. Intanto che quella Guida, come talvolta accade al cibo, anticipò una tendenza, anzi -vogliamo dire di più?- preparò ad un cambiamento epocale mentre si pensava di vivere ben altri “passaggi” storici

diVini

I vini del mese e le libere parole. Settembre 2017

di Fernando Pardini
Un Lambrusco, un Sauvignon, un Friulano e un Pinot Nero. Quattro vini, quattro infatuazioni, quattro storie, animate come sempre dalla condivisione e dalle libere parole

Dopo vent’anni l’A Sirio di Sangervasio si rinnova, all’insegna della leggerezza e del sangiovese. Verticale 1995-2015

di Riccardo Farchioni
In un angolo incontaminato di Toscana, la Val d’Era pisana, la decisione di venti anni fa di agganciare il treno del “nuovo vino italiano”. Le sperimentazioni, i vigneti ad alta densità, la vocazione per il biologico (certificato). Ed oggi, l’A Sirio è un sangiovese in purezza con la vocazione per la leggerezza

Alto Adige Wine Summit a Bolzano: una nuova idea di anteprima. Sensazioni, pensieri, assaggi/2

di Fernando Pardini
Prosegue la raccolta di suggestioni estrapolate dalla stimolante giornata “bolzanina” trascorsa all’Alto Adige Wine Summit 2017, evento esordiente alle prese con l’attualità di vini importanti (e di territorio) non ancora in commercio ma già imbottigliati. In questa puntata tante suggestioni e tante etichette importanti, alcune delle quali imprescindibili approdi del bere bene sudtirolese.

diCibi

Le sagre amano tutti, belli e brutti!

di Roberta Perna
Sciatte, bruttine, casiniste, sempliciotte: parliamoci chiaro, anche se di difetti le sagre ne hanno mille, continuano a riscuotere successo. Un po’ come quelle donne o quegli uomini affatto belli che mentre li osservi ti chiedi perché abbiano così tanti spasimanti: doti nascoste, sicuramente, e proprio per questo ancora più intriganti…

diLuoghi

I Ceraudo, i loro vini e la masseria. Ritratto di famiglia, ritratto di Calabria/2

di Massimo Zanichelli
Prosegue il grande ritratto della famiglia Ceraudo e della loro masseria Dattilo, stavolta alle prese con l’esperienza gastronomica e l’ospitalità. Un posto dove si respira unicità di intenti, di idealità, di bellezza

I Ceraudo, i loro vini e la masseria. Ritratto di famiglia, ritratto di Calabria/1

di Massimo Zanichelli
Prima d’ora non ero mai stato in questo angolo aspro e incantato di Calabria nel mese di agosto e bisogna viverlo sotto l’accecante canicola della vendemmia per comprenderne la visceralità: la terra bruna scottata dal sole, la lussureggiante vegetazione mediterranea (le palme, gli olivi, i fichi d’india), il cielo cobalto che si rispecchia nel blu cangiante di un mare striato di azzurri e indachi, il calore che morsica la pelle e ottunde i sensi. Un incanto di colori intensi e iridescenti, uno stordimento di temperature ed emozioni

Siti consigliati

Emergency: basta guerre, basta morti, basta vittime The Hunger Site laVINIum - rivista online di vino e cultura Tigulliovino: cultura del vino e servizi per le aziende

Archivio: annonove  Archivio: annootto  Archivio: AnnoSette  Archivio: AnnoSei  Archivio: AnnoCinque  Archivio: AnnoQuattro  Archivio: AnnoTre  Archivio: AnnoDue  Archivio: AnnoUno