Archivio per l'autore

Colori, sapori, profumi della Bassa. A spasso per Zibello per November Porc

Di • 10 dic 2014 • Rubrica: Affari di gola, diCibi

di Paolo Rossi
ZIBELLO (PR) – November Porc è una manifestazione che fin dal 2002 riunisce quattro paesi della Bassa Parmense: Polesine Parmense, Zibello, Sissa, Roccabianca, dove si ritrovano, un finesettimana di novembre per ciascun paese, il meglio dei prodotti della norcineria parmense ed emiliana. Ecco un breve resoconto della tappa di Zibello, del 22 novembre scorso



Etna Grand Tour, tappa milanese. I vini del vulcano verso l’Expo

Di • 26 nov 2014 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Paolo Rossi
MILANO – Dopo Roma, il 17 novembre è stata la volta di Milano ospitare con un grande banco d’assaggio i vini del Consorzio Etna Doc. Con il supporto della Delegazione AIS milanese, ben 35 aziende etnee hanno potuto proporre in degustazione i loro vini



Vendemmia in Valtellina. Immagini e suggestioni di un giorno di sole sui Terrazzi Alti

Di • 19 nov 2014 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Paolo Rossi
Sondrio, sabato 18 ottobre 2014. La stagione tremenda ha aperto uno dei pochi spiragli di sole solo pochi giorni fa. In tutto il resto d’Italia la vendemmia è praticamente finita, restano solo le località più impervie, con i vitigni più tardivi. Ad esempio il nebbiolo di Valtellina



Cascina Campazzo. Cascina di città all’ombra di una vite secolare

Di • 13 nov 2014 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Paolo Rossi
Sotto la pergola della Cascina Campazzo si può dire sia passata la storia. Non la grande storia che si impara sui libri: una semplice storia contadina. Là fuori si faceva l’unità d’Italia, e la vite era già lì, a fare ombra alla casa del fattore. Arrivavano le bufere di due guerre mondiali, e lei continuava a germogliare, ad ogni primavera



Fradiles: vigne antiche per il nuovo Tre Bicchieri della Sardegna

Di • 9 ott 2014 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Paolo Rossi
Adagiato sulle pendici occidentali del Gennargentu a oltre 500 metri d’altitudine, il paese di Atzara è esattamente al centro geografico della Sardegna, nella Barbagia del Mandrolisai. Per arrivarci il viaggio non è breve, ma sicuramente è suggestivo



Il regno del pinot nero: alla scoperta del Mazzon con Michela Carlotto

Di • 24 set 2014 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Paolo Rossi
Fossimo in Francia, sarebbe classificato senza dubbio come Grand Cru. Si tratta del Mazzon, vigneto storico dell’Alto Adige, ormai unanimemente riconosciuto come area ideale per produrre grandi Pinot nero. Geograficamente è un versante collinare orientato a ovest, sovrastato alle spalle dalle rocce del monte Corno e affacciato sulla valle dell’Adige, ad altitudini tra i 300 e i 450 metri



Castello di Stefanago: la linea della maturità nell’Oltrepò Pavese

Di • 4 set 2014 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Paolo Rossi
Il Castello di Stefanago sorge con la sua torre medievale a quasi 500 metri d’altitudine, a cavallo tra la valle Schizzola e la valle Coppa, nell’alta collina dell’Oltrepò Pavese. Al Castello arrivo dopo più di tre anni dal primo assaggio di un vino prodotto qui: allora fu una bottiglia di pinot grigio a catturarmi



Cartoline dalla Val di Cembra (… e dintorni)

Di • 27 ago 2014 • Rubrica: diLuoghi, In cantina, Mangiare bere uomo donna

di Paolo Rossi
È una domenica d’agosto finalmente assolata, fa caldo. Percorrere nel mezzogiorno le curve morbide della Val di Cembra dà una sensazione di pace. La valle è ampia ma profondamente solcata dal torrente Avisio, che ne ha modellato le sponde con pendenze ripide. Collega Trento alle valli dolomitiche di Fiemme e di Fassa, ed è famosa (oltre che per le celebri Piramidi di Segonzano) per le sue cave di porfido



Il ritmo lento delle stagioni. “Jayber Crow”, di Wendell Berry

Di • 20 ago 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Paolo Rossi
Di Wendell Berry avevamo avuto modo di parlare qualche tempo fa per un suo piccolo libro di poesie, La rivoluzione del contadino impazzito, e torniamo a farlo oggi, per la recente uscita in Italia, presso le Edizioni Lindau di Torino, del suo romanzo: Jayber Crow



Treno + bici+ vino: verso le colline dell’Oltrepò Pavese

Di • 31 lug 2014 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Paolo Rossi
Dalla delusione per una bottiglia non all’altezza, nasce la voglia di scoprire un po’ meglio questa zona vinicola, spesso ritenuta produttrice di vini senza troppe ambizioni. Basta non fermarsi all’apparenza, per scoprire i tesori e le potenzialità enormi che l’Oltrepò nasconde. Basta saper cercare, e salire su in alto a scoprire queste colline meravigliose



“Finché c’è prosecco c’è speranza”, di Fulvio Ervas

Di • 24 lug 2014 • Rubrica: Attualità e idee, Da leggere

di Paolo Rossi
Non è certo una novità editoriale, ma questo libro di Fulvio Ervas pubblicato nel 2010 merita di esser proposto come lettura da portarsi in vacanza. Questa volta è l’oste di fiducia a raccontare a Stuky un evento assai strano: il conte Ancillotto, produttore dell’amatissimo Prosecco, si è misteriosamente suicidato



Riflessioni dopo una delusione vinosa

Di • 17 lug 2014 • Rubrica: Attualità e idee

di Paolo Rossi
Sabato mattina, sono libero dal lavoro e di buonumore, sto andando al mercatino Coldiretti della mia città. Prendo frutta, verdura, un po’ di formaggio, un arrosto di coniglio. Trovo delle albicocche belle mature, per fare la marmellata. Trovo anche il banchetto di un giovane, ha i vini della sua azienda



Oltrepassando il confine. Da Trieste alle osmize del Carso, fra Malvasia e Vitovska

Di • 26 giu 2014 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Paolo Rossi
Il lembo estremo orientale d’Italia ha un confine che non è un confine. Di solito è la geografia a tracciare i margini, con catene montuose, fiumi, mari. Ma qui è stata la storia, una storia lunga e complessa a tracciare una falsariga di confine. Se di solito il confine è una linea su una mappa, mai come qui attorno a Trieste il confine è uno stato d’animo fluido, è una fascia ampia, poco definibile



L’enoteca che non ti aspetti. La Dame Rouge a Treviso

Di • 11 giu 2014 • Rubrica: diLuoghi, Mangiare bere uomo donna

di Paolo Rossi
Ci sono persone che, insieme al vino, amano il racconto che c’è dietro ogni bottiglia, e insieme il territorio che quel vino ha prodotto. Così, per alcuni, il vino ha anche un risvolto geografico, ogni bottiglia è un tassello di una mappa costellata di esperienze



F.lli Alessandria di Verduno. L’espressività di un grande terroir di Langa

Di • 22 mag 2014 • Rubrica: diLuoghi, In cantina

di Paolo Rossi
Verduno, provincia di Cuneo, comune nel versante nord della zona del Barolo, non ha un nome così celebre come quello che possono vantare i suoi vicini di denominazione, a partire dalla contigua La Morra. Eppure Verduno nasconde tesori preziosi in campo vinicolo



Assaggi dal Vinitaly 2014: breve viaggio sul versante della finezza

Di • 7 mag 2014 • Rubrica: diVini, Il vino in dettaglio

di Paolo Rossi
VERONA – Piccola premessa semiseria
Per qualche anno mi ero tenuto lontano dal Vinitaly, ebbene sì. Avrò bevuto troppo l’ultima volta, chessò, o sarà stato lo scoccare dei maledetti quarant’anni, o la voglia di dire con aria di sufficienza “Ormai io dal Vinitaly mi tengo alla larga, mi focalizzo su cose più delimitate”



In salotto con Schigi, mastro birraio di Extraomnes

Di • 10 apr 2014 • Rubrica: Affari di gola, diCibi

di Paolo Rossi
MILANO – Ha i tratti dell’attore Bill Murray, è scanzonato, ironico, travolgente nel raccontare i mille aneddoti della sua avventura nel mondo della birra. Si tratta di Luigi d’Amelio, in arte Schigi, mastro birraio del birrificio Extraomnes di Marnate, in provincia di Varese. L’occasione per incontrarlo è l’appuntamento del primo aprile di In salotto con il birraio, presso il Baladin di Milano